giovedì 8 agosto 2013

Considerazioni sul fare blogging

mamma vista da Ago0001
Non so onestamente quanti avranno voglia di leggermi con il caldo torrido di questi giorni. E nemmeno io ho molta voglia di darmi alla scrittura impegnata. Così, visto che è proprio tanto che non pubblico un post, oggi – complice un temporalone estivo che mi ha bloccato in casa per questo pomeriggio - mi va semplicemente di fare qualche considerazione circa il mio fare blogging. Non vogliatemene: è un esercizio più di scrittura che di altro.
Anche perché di voglia di scrivere propriamente detta, in questo periodo, non ne ho, come dicevo sopra. Sarà che i bambini sono a casa, e tempo di dedicarmi ad altre cose che non siano futili non ne ho. Non li ho mandati proprio da nessuna parte, nemmeno agli oratori estivi, per scelta, come tutti gli anni del resto. Si svegliano quando vogliono, fanno colazione quando vogliono, leggono, giocano o fanno un po’ i compiti delle vacanza (più la prima, diciamocelo). Poi al pomeriggio si va al lago e si sta fino al tramonto a goderci le ore più belle dell’estate.
Quest’anno va anche che ho voglia di imporre regole, contrariamente alle altre estati che addirittura facevo una summer school formato famiglia numerosa. Non ho manco rinnovato il guardaroba: ci si è rimessi tutti quello che avevamo l’anno scorso, scarpe comprese, tanto andiamo in spiaggia dietro casa, mica alle Maldive. Ad ogni modo, visto che c’è sempre chi vedendomi alle prese con tanti figli è preso dall’angoscia manco me li dovesse vestire lui da capo a piedi (sembrerà incredibile ma una delle domande ricorrenti che mi vengono fatte è “chissà quanto spendi di vestiario!”), il mio motto è comperare sempre qualcosa di abbondante che duri un paio di stagioni: sì, lo so, pare incredibile ma ci si riesce, con un occhio esperto, a prevedere la crescita dei figli per l’anno a venire. E comunque sto riciclando ancora i vestiti del primo figlio, figuratevi quanto tengo io alle mode (anche se dovrei prenderla come un complimento: si vede che il mio stile di lavaggio non consuma i vestiti).
Quest’estate, insomma, fila ancor più rilassata del solito. Forse perché troppo pesante è stato l’inverno per non desiderare di staccare completamente dai ritmi forzati di una stagione fredda che, vi ricorderete, non finiva davvero mai. Personalmente ne esco anche trionfante, con il tesserino da pubblicista (notiziona che non vi avevo ancora dato ma che sui miei canali social circola già da un pezzo), il mio sogno di bambina, figuratevi un po’. E forse proprio per questo ho bisogno di riflettere a carte scoperte sul senso del mio fare blogging.
Mi chiedo se mi serva ancora, ecco, detto chiaramente, e se abbia una qualche utilità pratica anche per chi mi legge, così come lo sto impostando da ben sette anni a questa parte.
Ero partita con l’idea di raccontare la mia Varese dal mio punto di vista di mamma di quattro figli, e ci mettevo tanto del mio modo di cucinare i piatti tipici, le mie reinterpretazioni, le mie scoperte sulla gastronomia locale cammin facendo. Pagine come quelle dei Brutti e Buoni hanno avuto moltissime visualizzazioni negli anni. Poi sono arrivate le pagine in cui raccontavo i libri che leggevo ai miei bambini, prima ancora che quelli che leggevo per conto mio. Ne era nata la rubrica del Biberon Letterario, oggi per la verità molto trascurata. Un’infarinatura letteraria ce l’avevo, e l’idea era quella di progredire in questo ambito. L’avevo anche coltivata su altri siti e blog e rimane tuttora uno dei miei cavalli di battaglia sul Cavolo Verde, il magazine di gastronomia dove scrivo. E con grande piacere ho scoperto che le mie recensioni sono state molto apprezzate da alcune case editrici che le hanno pubblicate sui propri siti (due per tutte, quelle di Ciccio Tuttapancia per le torinesi Miraggi Edizioni e di Carlotta non mangia per Edicolors, che oltretutto è anche una casa editrice varesina).
Contemporaneamente sono venute le interviste, altro genere che mi coinvolge parecchio. Una delle più lette rimane quella fatta a Mathilde Bonetti, la famosa scrittrice per ragazzi venuta a Varese lo scorso dicembre. Le inchieste, parimenti, mi hanno sempre appassionato: non vi nascondo di tenere moltissimo, ad esempio, alla mia “riscoperta” mediatica del riso Maratelli, linkata anche su Wikipedia.
L’argomento gastronomico è sempre stato uno dei filoni principali del blog. Nel frattempo, infatti, avendo allargato la famiglia di due nuovi piccoli elementi, ho iniziato a pensare alla cucina per grandi numeri, per cui le ricette per famiglia numerose – tradizionali ma anche non, economiche soprattutto – sono diventate un po’ la cifra del mio lavoro. In particolare, ma questo lo saprete già se mi seguite da tempo, torte, ciambelle, polpette e polpettoni, risotti e sformati sono diventati i miei cavalli di battaglia (forse vi ricorderete la mia torta al supercaffè, tormentone di qualche anno fa rimbalzato sui foodblog grazie soprattutto a Paoletta di Anice e Cannella che l’aveva trasformata in uno splendido plumcake, e le mie ciambelle col fornetto delle fate, divenuto un must have dell’estate in corso... posso dirlo che son soddisfazioni?)
Ultimamente, poi, mi sono data al sociale perché per conto mio la missione di un giornalista dev’essere in primis impegno civile: le pagine sul Parco Molina e sulle mie merende letterarie (sospese nel periodo più caldo dell’estate, nel quale i pomeriggi al parco diventano impraticabili per il mio piccolo di casa) hanno attirato l’attenzione di alcuni siti come B-Eat, Storie di Persone e sono state raccontate sul quotidiano La provincia di Varese.
Qui e là affiora, ovviamente, anche il mio pensiero in merito a problemi pedagogici, scaturito semplicemente dalla mia esperienza di madre di famiglia numerosa, perché non ho studi specifici in merito e nemmeno intendo ergermi a “mamma-so-tutto-io”, anche perché sono io la prima a detestare gli sputasentenze e le saputelle di turno.
Post troppo personali non ne ho mai scritti, perché non m’è mai piaciuto sbandierare troppo la mia famiglia. Tutt’altro. Anche su FB, se mi scappa qualche sfogo di troppo, lo cancello al volo.
Insomma, una carrellata abbastanza nutrita, che mi ha posizionato in maniera eccentrica rispetto alle categorie classiche dei blog- dal foodblog al bookblog al mommyblog, passando per il blog d’informazione -: diciamo che potrei far parte di tutte queste classificazioni ma anche, strettamente, di nessuna.
Tanti generi sui quali volevo esercitarmi saggiando il gradimento immediato e molto democratico quale è quello del web. Perché il mio fare blog rispondeva ad un’esigenza primaria, ossia il sacro fuoco della scrittura e la volontà di farne un mestiere.
Mi è stato finora utile il blog, da questo punto di vista? Moltissimo, direi. E’ stato un banco di studio e di scrittura incredibile, che mi ha permesso parecchi contatti importanti, grazie ai quali sono approdata a formati editoriali molto interessanti e persino, per tre anni, in radio. Molti di questi generi li ho poi coltivati in maniera più adeguata in ambiti settoriali, come appunto il Cavolo Verde, Piccolo Cuoco (la novità editoriale di questo periodo, sito con cui collaboro da un mese a questa parte con la rubrica “Cronache da una famiglia numerosa”); ancora – anche se per ora con una manciata di articoli – Varesenews, il quotidiano online più cliccato d’italia, e poi Al Femminile, per citare i luoghi che mi vengono in mente nell’immediato.
Di nuove idee da sviluppare a partire dalla prossima stagione ne avrei: ad esempio, vorrei puntare sulle interviste al femminile, far conoscere volti non necessariamente noti della Varese di oggi, mie amiche ma anche donne conosciute di giorno in giorno, nella quotidianità, con una storia particolare da raccontare e un messaggio positivo da offrire: un compito che mi riesce piuttosto congeniale, un argomento che vorrei, un giorno, portare su un qualche giornale locale. Ci sarebbero poi anche altre idee da accantonare, vuoi perché tutto non si può fare, vuoi perché all’atto pratico sono risultate le più infelici e capisco pure io che sono argomenti che non “prendono” né me né tantomeno i miei lettori.
La domanda che vi faccio è: fra quelli che ho elencato sopra, quali argomenti sul blog vi hanno suscitato maggiore interesse e che vorreste leggere ancora? E, ancora, secondo voi a livello grafico dovrei cambiare qualche impostazione per valorizzare il mio lavoro (a parte l’aggiornare i vari box, rimasti al neolitico del blog… cosa che in questi giorni ahimè non ho molta voglia di fare?)
Vi ringrazio per la disponibilità. Naturalmente farò tesoro di tutti i vostri suggerimenti e critiche. Nel frattempo vi auguro un bellissimo agosto pieno di cose belle e di relax coi vostri cari.
Laura















9 commenti:

supermamma ha detto...

Ciao :-) ti avevo chiesto dei vestiti non per quanto spendi ma per come fai a gestire otto guardarobi! noi siamo quattro ed io ho sempre vestiti in mano :-)
credo che cosa piace a chi è soggettivo, ad esempio ho provato a preparare il polpettone riciclone ed è stato un successo, m'interessano anche le ricette con il fornetto Versilia perché vorrei acquistarlo, ma è il mio pensiero probabilmente alle altre interesserà qualcos'altro e credo sia normale che il blog cambi con noi è successo anche a me. P.s. complimenti per il tesserino da pubblicista :-)

Anna ha detto...

Innanzitutto complimenti per il tesserino da pubblicista sei proprio una persona vulcanica. Ti ritrovo con piacere...sono una 57enne nonna a tempo pieno di un bimbo di 3annie 4mesi e di una bimba di 13mesi e penso spesso a te. Oh come vorrei essere calma e brillante come te che pure di bimbi da accudire ne hai il doppio. Le difficoltà sono sorte con la nascita della sorellina: il primogenito è gelosissimo e non possiamo allentare un attimo la guardia perché cerca in tutti i modi di farle un po' male. Anche una carezza poi si trasforma in una presa molto forte. Per fortuna a metà settembre inizierà a frequentare l'asilo (attualmente detta scuola dell'infanzia, ma è così lunga questa definizione...) perché non so più come intrattenerlo. Gli faccio fare di tutto, in cucina, in giardino ma alla fine lui è attratto dalla sorellina per poi farle dispetti e innervosirci tutti. Si accettano suggerimenti... Anch'io vorrei conoscere ricette da realizzare col fornetto Versilia così magari mi deciderei ad acquistarlo. Il tuo blog finora l'ho trovato tutto interessante allo stesso modo, hai un brio nel raccontarti che mi affascina davvero e gli argomenti mi interessano tutti. Spero continuerai malgrado gli altri impegni. Un caro saluto a te e a tutto il tuo fantastico "Clan".
Anna

Thúy Nguyễn ha detto...

gia cong sat, gia cong inox là cách để tạo điểm nhấn cho ngôi nhà với một phong cách hoàn toàn độc đáo và không đụng hàng, để bạn có không gian ấm áp cho riêng mình.Đối với những sản phẩm trang trí sat my thuat sẽ mang đến cảm giác sang trọng đến không ngờ. bang hieu, cong chao su kien, poster, gian hang hoi cho là những sản phẩm mới nhưng cũng rất thu hút sự quan tâm của nhiều khách hàng khi có nhu cầu thiet ke su kien quang cao. Nhu cầu tuyển dụng: Tyen tho moc noi that, tho sofa, tuyen tho sat-tho inox, tuyen tho ho- thơ thach cao- tho son nuoc

ninest123 Ninest ha detto...

ninest123 16.01
ray ban sunglasses, ugg boots, polo ralph lauren outlet, longchamp outlet, oakley sunglasses, louboutin outlet, uggs on sale, oakley sunglasses, cheap oakley sunglasses, polo ralph lauren outlet, ugg boots, replica watches, nike air max, jordan shoes, prada outlet, ray ban sunglasses, ray ban sunglasses, louis vuitton outlet, louis vuitton outlet, tiffany and co, christian louboutin outlet, louis vuitton, longchamp outlet, burberry, ugg boots, oakley sunglasses, chanel handbags, michael kors, louis vuitton, ugg boots, louis vuitton, burberry outlet online, nike free, oakley sunglasses, michael kors outlet, replica watches, longchamp, michael kors outlet, louboutin, michael kors outlet, louboutin shoes, michael kors outlet, gucci outlet, tiffany jewelry, tory burch outlet, nike outlet, prada handbags, nike air max, michael kors outlet

ninest123 Ninest ha detto...

nike blazer, mulberry, coach outlet, hollister, nike air max, converse pas cher, hermes, nike trainers, vanessa bruno, abercrombie and fitch, air max, michael kors, vans pas cher, nike roshe run, replica handbags, nike air max, lacoste pas cher, true religion jeans, nike free run uk, air jordan pas cher, nike huarache, michael kors, sac longchamp, air force, true religion jeans, new balance pas cher, longchamp, nike roshe, north face, ralph lauren pas cher, longchamp pas cher, burberry, ray ban uk, louboutin pas cher, true religion outlet, timberland, nike air max, michael kors, coach purses, nike free, ray ban pas cher, hollister pas cher, sac guess, ralph lauren uk, lululemon, tn pas cher, michael kors, hogan, true religion jeans, oakley pas cher, north face

ninest123 Ninest ha detto...

ferragamo shoes, iphone 6s cases, birkin bag, mcm handbags, mont blanc, timberland boots, reebok shoes, beats by dre, asics running shoes, bottega veneta, north face outlet, p90x workout, hollister, valentino shoes, giuseppe zanotti, converse, nike air max, oakley, nfl jerseys, ipad cases, north face outlet, abercrombie and fitch, iphone 6 cases, gucci, chi flat iron, insanity workout, iphone cases, ralph lauren, nike air max, vans, iphone 6 plus cases, baseball bats, babyliss, soccer shoes, jimmy choo shoes, iphone 5s cases, mac cosmetics, lululemon, ray ban, soccer jerseys, celine handbags, herve leger, ghd, nike roshe, vans shoes, wedding dresses, hollister, new balance, iphone 6s plus cases, louboutin, instyler, s5 cases

ninest123 Ninest ha detto...

ferragamo shoes, iphone 6s cases, birkin bag, mcm handbags, mont blanc, timberland boots, reebok shoes, beats by dre, asics running shoes, bottega veneta, north face outlet, p90x workout, hollister, valentino shoes, giuseppe zanotti, converse, nike air max, oakley, nfl jerseys, ipad cases, north face outlet, abercrombie and fitch, iphone 6 cases, gucci, chi flat iron, insanity workout, iphone cases, ralph lauren, nike air max, vans, iphone 6 plus cases, baseball bats, babyliss, soccer shoes, jimmy choo shoes, iphone 5s cases, mac cosmetics, lululemon, ray ban, soccer jerseys, celine handbags, herve leger, ghd, nike roshe, vans shoes, wedding dresses, hollister, new balance, iphone 6s plus cases, louboutin, instyler, s5 cases

ninest123 Ninest ha detto...

doke gabbana outlet, marc jacobs, ugg pas cher, montre pas cher, juicy couture outlet, pandora charms, canada goose outlet, hollister, moncler, moncler, swarovski crystal, ugg,ugg australia,ugg italia, karen millen, coach outlet, sac louis vuitton pas cher, converse outlet, supra shoes, pandora jewelry, moncler outlet, barbour, canada goose, canada goose, louis vuitton, canada goose, moncler, louis vuitton, swarovski, thomas sabo, pandora charms, juicy couture outlet, lancel, toms shoes, moncler, ugg,uggs,uggs canada, moncler, moncler, ugg boots uk, replica watches, links of london, canada goose outlet, louis vuitton, bottes ugg, louis vuitton, canada goose, doudoune canada goose, barbour jackets, moncler, wedding dresses, pandora jewelry, canada goose uk
ninest123 16.01

Xiaozhengm 520 ha detto...

2016-1-28 xiaozhengm
michael kors handbags
juicy couture
air jordan 13
prada outlet
snapbacks wholesale
michael kors bags
coach outlet
polo outlet
louis vuitton
toms shoes
michael kors outlet
michael kors
coach outlet
coach outlet
adidas shoes
coach factory outlet
jordan retro 3
michael kors outlet
michael kors outlet
coach factory outlet
canada goose outlet
nike cortez
marc jacobs
michael kors outlet
nike air jordan
coach factory outlet
pandora jewelry
michael kors outlet
true religion jeans
michael kors uk
canada goose uk
toms outlet
louis vuitton handbags
michael kors outlet online
mcm outlet
tory burch outlet
coach outlet

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina