venerdì 5 ottobre 2012

Biberon letterario n°13. La bambinaia francese di Bianca Pitzorno

More about La bambinaia francese

Ritorno dopo ben due settimane di latitanza (dovute ad incasinamenti vari tipici del primo mese di scuola…) con un nuovo Biberon letterario. E siccome questa è la settimana dell’allattamento materno (se vi fa piacere leggerlo, ne parlo nel mio articolo del venerdì sul Cavolo Verde), oggi anche se sono un po’ di corsa – se riesco, nei prossimi giorni vi porto la mia personale testimonianza di madre che ha allattato sei figli e tuttora allatta - vi propongo la lettura di un bellissimo libro di Bianca Pitzorno, “La bambinaia francese”. Un libro documentatissimo, un grande affresco storico ambientato nella Parigi del 1830, nel periodo della Rivoluzione borghese, concepito come romanzo epistolare. Conoscerete sicuramente la trama perché è un libro famosissimo (uscito nel 2004): Sophie Gravillon, nove anni, orfana di padre, è la figlia di una sartina poverissima che sbarca il lunario confezionando camicette preziose per le dame della Parigi bene. Ammalata di tisi, la mamma muore mentre Sophie sta portando per lei a piedi, in una notte innevata e gelida, alcune camicie ad una ballerina.

Madame Céline Varens– questo il nome della bellissima e ricca giovane promessa dell’Opéra di Parigi–, saputo della morte della donna, manda il proprio servitore Toussaint a prelevare la bambina, che rischia di finire all’ospizio delle orfanelle: la adotta e le affida le cure della propria figlia neonata Adèle, chiamata così in onore della moglie di Victor Hugo. Céline è sposata con Edouard, un misterioso nobiluomo inglese; la giovane, che ha avuto una madre dalla storia simile a quella di Sophie, gli presenta la piccola come la nuova cameriera personale, ed allo stesso modo gli nasconde il fatto di aver reso libero Toussaint dal contratto di schiavitù con cui era stato acquistato in Giamaica. Presto però il matrimonio naufraga per la gelosia di lui, che scopre Céline di ritorno dall’Opéra dove è tornata segretamente a danzare nonostante le proibizioni del marito. Così Céline deve mantenere da sola la famiglia, fortunatamente con l’aiuto di un singolare personaggio che diventa suo protettore, il Cittadino Marchese, maestro in una stravagante scuola dove Toussaint e Sophie possono studiare nonostante il fatto che il primo sia nero e l’altra una ragazzina di umili origini.

La storia procede con un terribile imprevisto: Céline viene arrestata per un delitto che in realtà non ha commesso ed incarcerata, e a seguito di un pestaggio fra detenute cade e perde la memoria. Proprio da qui nasce la corrispondenza che Sophie indirizza alla sua protettrice, e da cui prende avvio il romanzo, lettere che non le vengono mai recapitate: dalle mancate risposte si alimenta nei suoi cari la convinzione che Céline sia morta. Nel frattempo Adèle, rimasta sola, viene reclamata dal padre che torna apposta dall’Inghilterra per riprendersela e Sophie, ormai quindicenne, con un escamotage, si fa assumere come bambinaia per stare con la bambina e proteggerla. Da questo momento in poi il romanzo si intreccia vorticosamente con Jane Eyre, così come racconta nella Postfazione l’autrice. Un libro emozionante dall’inizio alla fine. Non un libro per ragazzi, ma un libro per tutti.

Vi chiederete cos’abbia a che fare con la settimana dell’allattamento. Céline è seguace, allo stesso modo del Cittadino Marchese, delle idee dell’Illuminismo. In particolare è una convinta sostenitrice dell’allattamento al seno e trae le sue idee dal "Manoscritto per Teresa" di Pietro Verri.

Bianca Pitzorno ha sovente presentato nei suoi libri figure di donne che allattano. Un mio grandissimo desiderio sarebbe quello di poterla intervistare, un giorno, su questo meraviglioso argomento.

Vi lascio segnalandovi la pagina del suo sito dove Bianca parla della genesi de “La bambinaia francese”.

http://www.biancapitzorno.it/index.php/scritto-libro

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina