lunedì 4 giugno 2012

Huggies Pull Ups: missione spatellamento prossima ventura!

Vi ricordate quando qui avevo raccontato per filo e per segno della mia missione spatellamento per Agostino?

Era andata piuttosto bene. A poco più di due anni e nel giro di pochissimo tempo, due mesi se i neuroni non mi stanno abbandonando definitivamente (!), aveva tolto il patello (??? Ma sì, dai, è la voce lombarda per “pannolino”!) sia di notte sia di giorno, grazie all’intervento combinato mio e della sua maestra della classe primavera. Carla, così si chiamava la maestra, aveva gentilmente accettato di farsi intervistare e mi aveva raccontato la sua esperienza in merito come insegnante.

Adesso non mettetevi a ridere se ve lo confesso ma, visto il conteggio pauroso dei patelli cambiati che avevo fatto qui ^^, e visto che con Giobino il conteggio è da ricalcolare… e dato che io sarei anche un po’ stufa di passare la mia vita a cambiare patelli, visto che sono 11 anni che continuativamente lo faccio… (argh)

... insomma, per farla breve, in questo momento sono (Giobino è) alla taglia 5 (3-5 kg) degli Huggies, ma quando vado al supermercato l’occhio mi cade languido sulle taglie superiori e soprattutto, e lo sottolineo pure, sui pannolini mutandina, i miei preferiti in assoluto, proprio quelli che ti guardano e si cambiano da soli :D

Dovete sapere che ho una vicina di casa, Roberta, insegnante pure lei di scuola materna, che attualmente è a casa in maternità per la nascita della quarta figlia, Irene (molte mie amiche sono madri di prole numerosa). Roberta, che da brava vicina ^^ legge il mio blog, l ritratto della serenità (beata lei!), come me è una donna piuttosto pratica. In settimana, trovandoci entrambe al saggio finale dell’asilo (le nostre due “ragazze” hanno frequentato assieme l’ultimo anno), vedo Irene e vengo a sapere che oggi sarebbe stato il suo primo compleanno! Auguri, Irene!!!

Siccome è una chiacchierona (e questo è il periodo delle sillabe “polivalenti”: ad esempio “pa” significa contemporaneamente “pane” ma anche “biscotto” o comunque “dolcino”), Roberta mi racconta che vorrebbe provare ad insegnarle presto a dire “cacca” e “pipì”: secondo la sua esperienza (e non posso che condividere), la verbalizzazione dello “stimolo” è il momento giusto per iniziare lo “spatellamento”. C’è da dire, osserva Roberta, che Irene pare una bambina più di parola che di movimento, così come è stata Viola (l’amica della mia Carolina), che ora ha quasi sei anni; all’epoca dello “spatellamento” aveva circa 18 mesi e nel giro di pochissimo aveva tolto il patello sia di notte sia di giorno. Le altre due bambine, invece, non erano state altrettanto veloci, esattamente come i miei primi (sarà forse che noi mamme, come dire, affiniamo la mano più figli facciamo? ^^). In breve, Roberta sostiene che non esiste un’età definita per togliere il pannolino, cosa che non deve diventare fonte di stress né per la mamma né per il suo bambino: ogni piccolo ha il suo momento e sicuramente un aiuto fondamentale arriva dai “famigerati” patelli-mutandina, che invogliano il bambino a comportarsi un pochino più da “grande” comprendendo che stanno avvicinandosi alla fase “bis” ^^. La mamma terrà poi sempre conto che potrà in qualunque momento accadere che il bambino faccia cacca e pipì addosso nonostante la missione possa dirsi quasi compiuta, e anche in questo i pannolini-mutandina sono utilissimi per venire incontro al bisogno congiunto di mamma e bambino.

Sia Roberta sia io usiamo regolarmente i patelli - mutandina Huggies ® Pull Ups.

Più che un pannolino, Huggies ® Pull Ups ® è un'autentica mutandina assorbente, “firmata”, per la gioia dei piccini, anche dalla Disney®. I personaggi preferiti dei maschietti (Cars) e delle femminucce (Principesse) sono stampati sul fronte della mutandina blu o rosa; inoltre, grazie al nuovo sistema educativo “guarda e impara”, i disegni impressi sull’esterno svaniscono al contatto col bagnato, uno stratagemma in più per richiamare l’attenzione del bambino al momento “X” e a farne prendere coscienza.

Le fasce laterali, grazie ad un particolare comando in similvelcro, si aprono e richiudono per facilitare il cambio senza sporcare il piccolo (oppure, se per caso il pannolino era rimasto asciutto, e voi lo avete aperto per sbaglio, potete facilmente recuperarlo!); inoltre sulla parte che aderisce alle coscine ci sono delle piccole barriere arricciate e anatomiche contro le fuoriuscite “potenti”.

E voi, che esperienza avete avuto con lo "spatellamento"? Raccontatemelo qui e su Facebook, dove troverete me e Roberta! Per la serie: non si finisce mai di imparare! ^^

Articolo sponsorizzato da Huggies ® Pull Ups

Nessun commento:

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina