giovedì 18 febbraio 2010

Un post (di) grasso: non chiamatemi foodblogger

P1010293

Eh sì, ogni tanto mi viene la tentazione di propormi come redattrice alla Settimana Enigmistica, perché ci sguazzo, io, nei giochi di parole. In particolare, quello di oggi mi serve per uscire allo scoperto circa le intenzioni di questo blog. Se non ci siamo capiti, vorrei fare un po’ di sano outing, come si dice oggi fra coloro che vivono di gossip; ma perché, l’antica metafora del vuotare il sacco non era abbastanza chiara? Vabbè, antenne ben dritte, per cortesia, perché qui c’è roba che… scotta e, dato il periodo grasso, pure un po’ indigesta. Ma mettetevi comodi e fate come foste a casa vostra: cominciamo.

P1010065

Allora, perché non rimanga qualche ombra di dubbio, e per sgravarmi la coscienza da questo macigno mediatico che mi porto appresso da ben tre anni o giù di lì, sciogliamo subito il nodo: io non sono una foodblogger.

P1010292

Sì, lo so, vi vedo: siete sconvolti. Non ve l’aspettavate, ma purtroppo è la triste verità. Comunque prendete fiato: adesso cercherò di spiegarvi le cose come stanno, sperando di non urtare la vostra sensibilità di gastronauti. Ma facciamo un passo indietro e procediamo con ordine.P1010034

E’ da qualche tempo, sin troppo per i miei gusti, che in alcuni ben mirati commenti mi capita di leggere che il malcapitato di turno arrivi qui trasportato come per incanto da questa formula magica: foodblogger, e rimane indignato quando scopre che non lo sono.

 P1010041

A parte che io, quando sento questa parola: FOODBLOGGER , faccio quasi un salto dalla paura – ussignur, pare quasi una minaccia –, ma vi pare, amici che mi seguite da tempo, da ben tre anni o giù di lì su queste pagine e da un paio netti per radio, che io sia una foodblogger? Ma dai.

 P1010043

Punto primo. Scrivo forse in inglese, io? Non mi pare. Se posso, l’inglese, lo evito. Buttiamola sul pesante: sono fatta così, non ho voglia di andare a nutrire la già folta schiera di esterofili che piazzano in ogni minimo sintagma una parola un anglismo gratuito, solo perché non sanno parlare o scrivere in italiano. P1010047

A me l’italiano piace, anzi ho proprio il sacro furore dell’italiano, pur non essendo una purista parruccona.

P1010054

Qualcuno a questo punto suggerirà di chiamarmi curatrice di un diario di cucina in rete. Come, non vi piace neanche così? Bene, nemmeno a me: anche se spesso l’argomento è conviviale, non ho mai fatto delle mie pagine di cucina, come del desco di casa del resto, il fine della mia esistenza.

P1010056

E pazienza per chi non condivide: onestamente a me di stare simpatica a tutti non è mai andato a genio. In più devo già fare le lotte contro il tempo per recuperare un’ora di sonno ristoratrice, per cui o così o… taches al tram!

P1010063

Poi, se devo essere sincera fino in fondo, alle chiacchiere degli altri sul mio conto preferisco di gran lunga i ciaciar di casa mia... casalinghe e genuine!

chiacchiere di carolina

E’ vero, io sono politicamente schierata e non ne ho mai fatto mistero, così come lo sono in tanti altri campi, del resto…

mamma blogger 

Però, a differenza di tanta altra gente che ostenta la sua cosiddetta imparzialità per poi piazzare qualche patacca rivelatrice dell’ultim’ora o addobbarsi coi paramenti viola al momento opportuno….

P1010127

… o peggio ancora dipingersi di una tolleranza gandhiana salvo poi masticare pregiudizi a tutti i pasti comandati, ecco, dicevo, a differenza di questa gente io sono pulita nelle mie intenzioni: sono una leghista di vecchia data, dichiarata da sempre, e ne sono fiera.

P1010255

C’è da dire che su questo mio blog non mi sono mai messa a fare politica spicciola, né ho mai trattato con sufficienza chi so o intuisco essere di consorteria avversa, arrivato con intenzioni genuine in casa mia e non con l’intento di attaccar briga sotto la specie della finta gentilezza, ovviamente…

P1010128 

Resta inteso che però, visto che me lo chiedete a gran voce… a questo punto mi sento quasi costretta a tuffarmi negli argomenti civili. Lo farò nei tempi e nei modi in cui sono capace, statene sicuri. Di certo le cartucce non mi mancano…

P1010005

E’ vero, ho parlato spesso del mio “mestiere” di radiofonica. In questo caso, in radio voglio dire, ogni tanto scappa la considerazione politica o l’invettiva: embè? Non parlo forse su Radio Padania Libera? Ci mancherebbe altro che non fossi autorizzata a tirar fuori una battuta di carattere politico, di quando in quando. La nostra radio è la perla della libertà d’espressione, e anche tutte le telefonate che arrivano sono in presa diretta, assolutamente non filtrate. Ci hanno provato in tanti ad imitarci ma non sono riusciti!

Laura e Ilaria

Certo, se uno offende, gli si risponde a tono. Ecco, anche il mio blog è così: io non ho mai censurato nessuno, anche se al contrario sono stata censurata per aver osato scrivere, su precisa richiesta di commento, che alcune cose non collimavano con i miei gusti. Ma tirem innanz, che l’è mei.

P1010095

Per tornare alla questione principale, se è vero che forse l’argomento più usato in questo blog è la cucina, sia da me sia dai miei lettori, c’è da precisare per chi non fosse un affezionato lettore che non è affatto l’unico.

laura e carol ridotto 

Poi, parlandoci chiaro, un vero foodblogger è un esperto di cucina, lo si vede dalla frequenza dei post sul tema, dalla singolarità delle ricette, dalla ricercatezza degli ingredienti; è segnalato dai principali aggregatori di cucina mondiale (sì, lo so, ogni tanto ci sono anch’io qua e là: sono un’opportunista schifosa): poi, particolare non secondario, un vero foodblogger prepara in anticipo i piatti adatti per ogni occasione, per pubblicarli in prima pagina all’ora giusta, ed essere sempre sulla cresta dell’onda.

P1010006

Io in cosa sono esperta, invece? Nel mettere insieme pranzo e cena tutti i giorni per una famiglia numericamente impegnativa e offrire qualche sparuto consiglio cuciniero quelle rare volte che trovo ho il tempo: ecco in cosa sono veramente esperta io. Io sono esperta in senso etimologico, nel senso che esperisco espedienti di sopravvivenza quotidiana, e sono questi che dispenso per radio o sul blog.

P1010287

Non potrei essere una foodblogger nemmeno se volessi: non ho mai cucinato niente di inglese, nemmeno nel nome, come la zuppa che di inglese non ha proprio niente (è padanissima). Cucino solo cose semplicissime e possibilmente, dati i tempi, vado tanto di recupero. Cose per palati poco complicati: ve lo assicuro, come foodblogger non valgo una cicca, non dico un chewingum! Insomma, cucino con il cuore, e questa per me è davvero la cosa fondamentale.

cuore pane

Piuttosto, visto che il mio campo è sempre stato quello della favella: vuoi per radio, vuoi su internet, e – quando gli dei mi saranno favorevoli –per copie libracee, chiamatemi scrittrice, o voce radiofonica. Volendo, se proprio non potete farne a meno, anche mamma-blogger. Ma tagliamo la testa al toro e facciamo che mi leggete senza pregiudizi e basta, che forse è la cosa migliore, e per me sicuramente più gradita. La mia casa virtuale è aperta agli ospiti, sempre che si comportino bene e si ricordino che sono indispensabili educazione, rispetto e cortesia; volendo, anche un italiano corretto, ma siccome ad impossibilia nemo tenetur, sarò magnanima. A proposito, gradite un biscottino?

P1010227

E’ caldeggiato, essendo quattro chiacchiere tra amici, l’uso del vernacolo, possibilmente con versione se non troppo affine al bosino. Ma adesso lasciatemi andare a preparare il pranzo del giovedì grasso… che vi racconterò chissà quando, date le premesse!

P1010176

32 commenti:

emilia ha detto...

Ciao Laura, anche io non posto mai cose particolari ne ricercate. Non posto con regolarità e molte cose che preparo le fanno fuori prima di potermi dare la possibilità di fotografare. E anche sulla fotografia avrei qualcosa da dire.
Per cui concludendo direi che, non masticando chewingum, non sono una foodblogger ;-)
bacio e buon tutto.

aldarita ha detto...

Sei fantastica, non ho altri termini per definirti! Anche per me l'italianità è sempre stata una bandiera, quindi ti auguro un buon fine settimana, gli week end li lasciamo ad altri

Bosina ha detto...

Grazie mille, ragazze! <3<3<3 (verranno fuori i cuoricini?)
Aldarita, io mi chiedo: ma solo mettendola dal punto di vista della produzione letteraria, che tutti fuori d'Italia ci invidiano sin dai prodotti delle origini, e per rimanere in Padania con i risultati supremi di un Tasso di un Ariosto, di un Goldoni, di un Alfieri, di un Foscolo... mica bruscolini!, ma io continuo a chiedermi: dobbiamo calarci le braghe in questo modo? Ma porco giuda, possibile che i massimi studiosi di Petrarca siano americani? E poi, con la ricchezza vernacolare di cui disponiamo, sia sul piano del parlato sia sul quello dello scritto, perché mai abbandonarci a forestierismi continui? Passi l'indispensabile, il prestito semantico come nel campo informatico, direi, ma quello gratuito, per cortesia tenetevelo davvero! In cucina parlet come te magnet, la diseva la mia nona (!). Il cosiddetto food mi fa tanto pensare ad un insieme indistinto di pastoni, cibo per uomini ed animali messo insieme...
La mia bandiera è l'amore per la mia terra, che solo può farmi apprezzare anche le altre. Non c'era forse qualcuno che diceva "Conosci te stesso"?
Un bacione e buon fine settimana

Anonimo ha detto...

Ciao Laura,
ho letto tutto, il grasso, il (di) grasso e l'indigesto. Non ho capito una cosa: cosa intendi con "addobbarsi coi paramenti viola al momento opportuno"?
P.S. a) meglio la cucina di casa che quella patinata
b) Carolina è stupenda, sbaglio o è il clone di Enrico?

bacioni
Giulia

Bosina ha detto...

Ciao Giulia, ma perché non ti registri su Blogger? Mi fai venire certi scioponi... :)
Eh, intendo dire che ci sono certi che giocano sporco, nel senso che giocano a fare gli imparziali ad oltranza e poi si schierano sul più bello... blog, ma anche siti, forum :). Per me la vera imparzialità non esiste, ovvio, però c'è gente che dice o che sccrive di esserlo e poi sul più bello si mette a criticare la parte avversa facendo apparire come dogma il suo credo. Questo non è giusto.

Un abbraccio, cara, e buon Carnevale alle tue mascherine.

aldarita ha detto...

Hei tu, ma perchè non scrivi un libro sulla difesa delle nostre radici? Incanti chi ti legge!!! Oltre tutto, e non è facile, come si dice anche da noi "te parle come te magne", esattamente come tanti di noi. A presto

Manuela ha detto...

Laura sei grande! Ti leggevo sempre volentieri su C.I. e tanto piu' ti seguo volentieri ora qui.
Ti ammiro proprio per tutti i motivi per i quali, come dici, non sei una 'foodblogger'.

Italia Ricette ha detto...

La mitica tira-pasta Imperia! Indistruttibile compagna di tante tagliatelle :-)
ciao Laura

Bosina ha detto...

Mi fate arrossire! Vi abbraccio tutti forte forte! Grazie!

Anonimo ha detto...

Bel post Laura!
a presto
Ludmilla

Bosina ha detto...

Grazie, Ludmilla! Come va con il ciambellone magico? Un bacio

Ornella ha detto...

CONDIVIDO ogni singola virgola... Aggiungo che chi si autodefinisce correttissimo e neutrale pubblicamente , molto spesso, a mio parere, "butta la mani avanti per non cadere dalla via di dietro"! :DDDDD
Lauretta, però non hai detto proprio tutta la verità... Ti sei fatta conquistare anche tu dalla Tirabuchon, quindi qualche strappo alla regola l'hai fatto anche tu!!!!! ;)))

Un bacio a tutta la grande truppa,
Ornella

Bosina ha detto...

Ornella, te l'ho detto che siamo una speculare all'altra, anche in radio, ehehe! ;) Un giorno dobbiamo giocare di "ospitata" reciproca in trasmissione (così ti faccio dire Buona Padania, ehehe :)).
E poi, scusa, come avrei potuto non fare una torta che si chiama tirabuscion? :) Era praticamente un imperativo morale! :)
Grazie Ornella, sei sempre tanto cara. A proposito, domani non sarò in trasmissione, mi devo preparare al Carnevale Bosino... ci sono però le mie due colleghe, Ilaria e Anna (la pediatra). A presto col reportage!

Anonimo ha detto...

Ciao,
il ciambellone mi ha allieta le colazioni e le pause caffè.
buon carnevale!
un abbraccio
Ludmilla

Anonimo ha detto...

Ciao Laura, noi non ci conosciamo bene (ci siamo incontrate al raduno CI a Genova, qualche anno fa...) ma io guardo spesso il tuo blog, poi se vedo che gli argomenti non "avanzano" penso: avrà qualche figlio malatino e non ha tempo!
Ma che problema c'è? Devi diventare schiava dei blog e pubblicare qualcosa ogni giorno? Poi quando c'è la ricettina...bhè...mi fai felice perchè sono sempre semplici e "di recupero", come dici anche tu! Poi mi piace ficcanasare nei tuoi racconti perchè mi sembra di captare qualche segreto di come fai a gestire tutti quei pargoli (io non ne ho ancora, e all'idea mi viene una paura matta...ma questa è un'altra storia!).
E tanto per capirci, io sono di un'altra idea politica ma se mi inviti i biscottini li mangio lo stesso!!
Un caro saluto
Cinzia
P.S. scusa se sono anonima ma non sono capace a registrarmi! :-(

Bosina ha detto...

@Ludmilla: ti devo ricercare la ricetta della supercaffé, che viene benissimo nel ciambellone, se si aumentano le dosi di 1/3!
@Cinzia, sei gentilissima! Che bello il ricordo del raduno. Ne avevo fatto anch'io un minireportage, al tempo. Sei veramente cara. Mio marito mi ricorda sempre questa frase esemplare: se avesse voluto una donna che la pensa esattamente come lui, si sarebbe comperato un registratore che costa di meno :))))
Che gusto c'è a conversare sempre e comunque con persone che la pensano al tuo stesso modo? Il confronto sincero e civile è arrichimento in ogni caso.
Un abbraccione e a presto

Anonimo ha detto...

Io ci andrei proprio a pranzo da Laura anche se voto PD ! neh che mi vorresti!?!
Tanto parleremmo soprattutto di libri antichi e libri per bambini.

Per il ciambellone devo aumentare di 1/3 rispetto a quella del supercaffè, ci lavoro, anzi la faccio la prossima settimana che Alessandro è in gita, visto che lui non ama il caffè.
Ma poi te l'avevo inviata quella del ciambellone al cacao con cioccolato bianco a pezzetti?
baci!

Bosina ha detto...

No che non me l'hai mai mandata! La aspetto! Io faccio una torta col cioccolato bianco (qui nel blog è la torta di Pecuret) ma fuso, non a pezzetti. Chissà la tua che buona!
Oh, parleremmo infatti delle ore, di libri antichi e di libri per bambini. In questo momento sto giusto rileggendo qua e là il Canzoniere nella lettura di Chiari (l'introduzione è favolosa), e già che ci sono mi sono pure sciroppata la Minestra di Cioccolato di Pinin Carpi, ce l'hai presente l'edizione del '92 con i suoi acquerelli? Trovo che sia un libro meraviglioso (in più dà una ricetta fantastica di pollo arrosto: prendere un pollo, ficcarci dentro un limone, metterlo nel forno acceso :): et voilà :))
Un bacione, Ludmilla, e a presto.

Anonimo ha detto...

Che svampi che sono, pensa che in questi mesi controllavo il blog e mi dicevo che proprio non avevi il tempo per provarla.....
nel fine settimana provvedo a scrivertela.

sai che non conosco quel volume di Carpi?
Che leggeresti a bambini di 4 e 5 elementare? pensavo a alcuni episodi mitologici raccontati da Piumini, ma ascolto volentieri i tuoi consigli.
Belle le tue letture, io invece sto leggendo una cosa deliziosa sull'amore per i libri, si chiama i Fantasmi delle biblioteche, edito da Sellerio.
Lud

Di Cuore ha detto...

vorrei avere il dono della favella anch'io, scrivo e cancello di continuo i post per me sei un mito e spero che presto scriverai un libro da leggere in un fiato come i tuoi post non foodblogger!
Comunque evviva i blog che unisce blogger di etnie diverse dal profondo sud alla lega più verace!

G.

Bosina ha detto...

Buona domenica a tutti!
@Ludmilla: oggi pubblico la recensione del libro di Pinin Carpi (ne ho parlato ieri in radio) e uno di questi giorni ti racconto invece cosa legge Enrico che fa giusto la IV elementare :)
@Giuliana: un bacio. Voi mi tentate da morire... ad avere il tempo, mi tufferei a capofitto nella scrittura! Però ho ancora così tante cose da imparare...

Lauradv ha detto...

GRANDE LAURA!!!! Sei fantastica, unica, irripetibile!!!
Baci Lauradv

Bosina ha detto...

Lauraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa <3<3<3<3
(ma vengono fuori i cuoricini su blogger come su FB no no? :))

Ti prego, rimani collegata che fra qualche ora pubblico finalmente l arecensione della Minestra di cioccolata del Pinin Carpi, lo scrittore di Milano!
Tanti baci a tutti voi

germana ha detto...

Grande Lauraaaaaaa
baci

lucia ha detto...

Però che belli i tuoi espedienti di sopravvivenza culinaria! Che dire se non che condivido in pieno quanto tu hai scritto, l'amore per la propria terra e la propria lingua, per la propria vita e realtà. Questo è il bello dei blog: che liberamente si mette in comune ciò che si è, sia questo un pezzo della propria storia, una passione, un'emozione.
Ciao e a presto! Lucia

Anonimo ha detto...

soccer shoes, karen millen, ferragamo shoes, montre pas cher, reebok outlet, nfl jerseys, mulberry, north face outlet, ugg, lululemon, asics gel, celine handbags, valentino, p90x3, ugg boots, ghd, oakley pas cher, herve leger, bottega, nike free, ralph lauren, ray ban pas cher, ugg boots, mcm handbags, louis vuitton, converse shoes, birkin bag, ugg boots, hogan, nike air max, new balance shoes, mont blanc, jimmy choo, abercrombie and fitch, juicy couture outlet, louis vuitton, rolex watches, timberland, hollister, marc jacobs, air max, vans, chi flat iron, hermes, supra shoes, yoga pants, insanity, soccer jerseys, beats by dre, lancel

Anonimo ha detto...

nike air max, louboutin, coach factory, gucci outlet, tiffany and co, true religion outlet, chanel handbags, ralph lauren, toms shoes, nike free, coach purses, nike shoes, louis vuitton, burberry, oakley sunglasses, jordan shoes, oakley sunglasses, true religion jeans, air jordan, air max, nike free, air max, michael kors outlet, coach outlet, nike air max, true religion, burberry outlet online, prada outlet, louboutin, ray ban, polo ralph lauren outlet, coach factory outlet, oakley sunglasses, ray ban sunglasses, longchamp outlet, michael kors, burberry outlet online, longchamp, oakley sunglasses, oakley sunglasses, polo ralph lauren, coach outlet store, tory burch outlet, michael kors outlet, ray ban sunglasses, louis vuitton handbags, louboutin, prada handbags, louis vuitton outlet online, kate spade outlet

maoqiuyun ha detto...

4
prada outlet
louis vuitton outlet
christian louboutin
toms shoes
michael kors handbags
air force one shoes
iphone 6 case
burberry outlet
marc jacobs handbags
hollister clothing
lebron shoes
michael kors canada
ed hardy jeans
air max 90
hollister clothing store
hollister
ed hardy clothing
thomas sabo uk
ray ban sunglasses uk
coach outlet online
mac makeup
ralph lauren outlet
lululemon
celine outlet online
babyliss
michael kors outlet online
pandora charms
oakley vault
coach outlet store
longchamp handbags
coach factory outlet
jordan 4 retro
chanel bags
michael kors outlet online
abercrombie outlet
ferragamo belts
louis vuitton handbags
insanity workout
michael kors outlet
ralph lauren outlet
20150401maoqiuyun

Wenhao Guo ha detto...

achang0715
the north face jackets
roshe run women
ray ban sunglasses
tory burch outlet
nike free uk
michael kors uk
fitflop sandals
snapback hats wholesale
indianapolis colts jerseys
vibram fivefingers
coach outlet
puma shoes
pittsburgh steelers jersey
nhl jerseys
san francisco 49ers jerseys
prada handbags
kate spade handbags
adidas wings
louis vuitton outlet online
north face outlet
atlanta falcons jersey
ray ban
burberry handbags
the north face outlet store
beats headphones
cartier bracelet
christian louboutin outlet
tod's shoes
barcelona jersey
cheap wedding dresses
oklahoma city thunder jerseys
oakley sunglasses wholesale
tory burch outlet
north face jackets
dallas cowboys jersey
ralph lauren outlet
koby bryant shoes
los angeles clippers jerseys
manchester united jersey
tommy hilfiger outlet

Wenhao Guo ha detto...

zd0723nike free 5.0
air max 2015
canada goose sale
hermes belts for men
mulberry handbags
hermes birkin
larry fitzgerald jerseys,kevin kolb jerseys,patrick peterson jersey,andre ellington jersey,larry fitzgerald jersey,calais campbell jersey,deone bucannon jersey,andre ellington elite jersey,darnell dockett jersey,michael floyd jersey,sam acho jersey
cheap soccer jerseys
cheap ugg boots
michael kors bags
gucci outlet online
new york jets jerseys
barcelona jersey
cheap wedding dresses
cartier watches
mulberry uk
louboutin uk
lebron james shoes
hermes outlet store
coach outlet store

mao qiuyun ha detto...

longchamp outlet
polo ralph lauren outlet
kate spade outlet
the north face uk
seattle seahawks jerseys
toms shoes
boston celtics jersey
iphone 6 cases
asics shoes
monster beats
swarovski uk
the north face outlet store
oakley sunglasses
new england patriots jerseys
kate spade uk
basketball shoes,basketball sneakers,lebron james shoes,sports shoes,kobe bryant shoes,kobe sneakers,nike basketball shoes,running shoes,mens sport shoes,nike shoes
supra shoes
coach factory outlet
oakley sunglasses
puma sneakers
babyliss
kobe 9 elite
louis vuitton bags
fitflop shoes
ray ban uk, http://www.raybansunglass.co.uk
air jordan 13
coach factory outlet
michael kors outlet, http://www.michaelkors-outlets.us.com
karen millen uk
jordan 4
air jordan shoes
louis vuitton outlet
ray ban sunglasses
pandora charms
ugg boots
coach outlet
abercrombie
0821maoqiuyun

Xiaozhengm 520 ha detto...

2016-1-28 xiaozhengm
nike shoes
ray ban
jordan shoes
michael kors outlet
nike free run
jordan 8
ralph lauren uk
fitflops
coach outlet
christian louboutin outlet
tiffany jewelry
true religion outlet
cheap ugg boots
nike store
ed hardy outlet
gucci outlet
ugg boots
ugg outlet
fitflops clearance
coach factory outlet
michael kors outlet
sac longchamp
louis vuitton outlet
ugg boots
tiffany and co
coach outlet
coach factorty outlet
michael kors handbags
longchamp outlet
michael kors outlet
christian louboutin outlet
kate spade outlet
coach outlet
air force 1
burberry outlet online
louis vuitton outlet
ralph lauren pas cher
instyler max
michael kors outlet
cheap jordans

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina