lunedì 20 luglio 2009

Bosina e gli stampi di silicone Pavoni


Oggi voglio scrivervi solo di cose belle, dopo il post sconsolato sull’alluvione.
Voglio raccontarvi della neonata collaborazione fra il mio blog e la ditta
Pavoni Italia è una delle più importanti aziende italiane produttrici di attrezzature professionali per pasticceria, panificazione e ristorazione in genere.
Pavoni, che ha sede a Suisio in provincia di Bergamo – per una superficie complessiva, pensate, di ben 14.000 metri quadrati ripartiti fra magazzini, uffici e reparti di produzione – lavora da trent’anni nel settore dell’arte bianca ed ha distributori in tutto il mondo.
Con molto piacere dovrò testare una campionatura di prodotti in silicone che mi sono arrivati in un gran pacco postale martedì scorso, di buon mattino, sotto lo sguardo trepidante dei miei cinque monelli.
Sapeste che meraviglie sono uscite da questo scatolone! Di volta in volta vi riferirò le cosine buone che ho preparato con questi stampi e che magari ci siamo anche portati in spiaggia al lago!

Ma cominciamo con una frittatona davvero gustosa.



La frittata del sole
Ricetta realizzata con lo stampo “Sole” della linea Formaflex ® Pavoni
Stampo della capacità di due litri



6 uova medie
500 g di patate
250 g di fagiolini
50 g di salame tipo Milano
50 g di Grana Padano grattugiato
uno yogurt bianco
olio, sale, noce moscata, qualche foglia di salvia


Per prima cosa bisogna pelare le patate e spuntare i fagiolini, magari facendosi aiutare dai bambini in questa seconda operazione (se sono come i miei figli tolgono tutto).
Si riducono in cubetti le patate e in pezzettini i fagiolini, dopodiché si fanno saltare in padella con un poco di olio fino a doratura delle patate (prima conviene far dorare le patate e aggiungere dopo cinque minuti i fagiolini).
Si sbattono le uova in una terrina, dopodiché si incorporano il formaggio grattugiato, lo yogurt, le verdure saltate e il salame ridotto a dadini (prima affettatelo e poi fate i dadini!) e infine profumate con la salvia e una grattatina di noce moscata.
Prima di versare il composto nello stampo, posizionate quest’ultimo in un contenitore rigido –ad esempio una teglia per la pizza, nel nostro caso –per sostenerlo.
Versate il composto nello stampo di silicone e infornate per 20 minuti a 190 °C, con funzione ventilata.
Et voilà! Cosa ne pensate? Non è bellissima la nostra frittatona?



Sapete bene, se mi seguite da tempo sul blog e soprattutto in radio, che a me piace cucinare in maniera tradizionale, avendo a disposizione ingredienti non troppo ricercati, economici e possibilmente locali. Per me la semplicità nell’esecuzione della ricetta e la reperibilità degli ingredienti sono regole fondamentali. Mi piace però che il piatto finale, per quanto banale possa essere la ricetta, sia presentato in tavola con una certa accuratezza visiva: i bambini sono attirati dall’estetica delle pietanze molto di più di quanto possiamo immaginare. Così, stupendoli con un particolare d’effetto, anche piccolo ma grazioso, si può motivarli all’assaggio di pietanze apparentemente “difficili” ma genuine: in poche parole, l’educazione al gusto passa prima di tutto dagli occhi e solo in un secondo momento arriva al cuore… secondo le teorie medievali dell’amor cortese. Non ci credete?

Con dei fagiolini –i curnitt in bosino -, delle patate, le uova che non mancano mai in casa Bosina (che tragedia rimanere senza!), dello yogurt casalingo da smaltire, ovviamente il grana e l’ausilio di un bellissimo stampo a forma di sole è nata la splendida frittata al forno della ricetta, alta e profumata, che abbiamo gustato anche fredda il giorno successivo: un ricco piatto da venerdì, impreziosito in maniera sbarazzina da dei cubetti di salame nostrano, sicuramente molto adatto ad un picnic estivo: in una parola, come direbbe mia figlia “grande” che se ne intende, “fashion”!


Esaminiamo ora i vantaggi della cottura nello stampo di silicone “Sole”, che fa parte della linea Formaflex ® Pavoni.
Oltre al fattore estetico, questa frittata è cotta praticamente senza grassi aggiunti.
Inoltre si sforma perfettamente senza aderire al contenitore.
La cottura è uniforme e, ma non credo ci fosse bisogno di specificarlo, la frittata al forno non va girata… non so voi ma io soffro ogni volta che mi tocca girare una frittata in padella, anche se a furia di farlo sono diventata abbastanza abile.
Non ultimo, potete fare una frittata alta quanto desiderate, cosa che con le frittate in padella non vi riesce. Potete anche porzionarla in anticipo e servirla fredda o tiepida in un buffet: sarà apprezzatissima.


Vediamo in sintesi le caratteristiche della linea Formaflex ® Pavoni, così come illustrato dal catalogo 2009.
Si tratta di stampi (anche modulari) e tortiere in silicone alimentare (conforme alla normativa internazionale HACCP) flessibili e antiaderenti.
Sono adatti sia per la cottura sia per la surgelazione e possono essere usati in forni tradizionali (ventilati o con funzione statica), nel microonde o in abbattitore di temperatura, da un minimo di -40 °C ad un massimo di + 280 °C (la temperatura massima di un forno tradizionale, o comunque del mio). Possono essere passati direttamente dal congelatore al forno.
Vanno posizionati direttamente sulla griglia del forno oppure su una teglia FORATA per favorire il diffondersi del calore in cottura.
Va evitato invece il contatto diretto con grill, fiamma o piastra elettrica; non si devono tagliare le torte o comunque i preparati direttamente nello stampo; si deve evitare il lavaggio con spugne abrasive o diluenti.
Si possono lavare a mano o in lavastoviglie.

Nei prossimi giorni parleremo anche della cottura delle torte e dei budini, che necessitano di qualche accorgimento particolare rispetto alla cottura negli stampi tradizionali.

Nel frattempo, visto che oggi è una giornata di sole, vado preparare la merenda da portare in spiaggia!

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina