sabato 28 marzo 2009

Omogeneizzati e svezzamento


Stamattina si può dire che mi sia svegliata con il trillo del telefono che mi catalputava su Radio Padania: dopo una nottata trascorsa all’insegna del virus gastrointestinale, con febbre incorporata, devo dire che solo appellandomi alle mie doti funamboliche sono riuscita a fare persino una trasmissione interessante, con tanto di telefonata in diretta. E con la mia cara Ilariamaria che mi ha dato un supporto dolcissimo si è finalmente parlato di pappe da svezzamento.
Dovete sapere, infatti, che Agostino ha compiuto sei mesi ormai da due settimane; per la prima volta, su cinque figli almeno l’ultimo sono riuscita ad allattarlo esclusivamente al seno per tutto questo tempo e sono decisamente soddisfatta. Non sono una fanatica dell’allattamento, nel senso che riconosco che ci sono casi seri in cui proprio questa pratica si rende impossibile da attuare; io stessa con Carolina avevo avuto dei problemi di salute per cui avevo dovuto a malincuore smettere ai sette mesi e mezzo. Sono però convinta che laddove si possa fare, cioè nella maggioranza dei casi, sia sacrosanto allattare fino almeno all’anno di età. Ma torniamo allo svezzamento, che non implica la soluzione del latte materno ma semplicemente la riduzione dei pasti di latte e l’introduzione della cosiddetta prima pappa.
Per i primi quattro figli, su consiglio del pediatra, mi ero risolta a dare la pappa a circa quattro mesi e mezzo, per la verità con risultati deludenti. [IMG]http://smileys.sur-la-toile.com/repository/B%E9b%E9s/bebe-qui-pleure-1.gif[/IMG]Il bambino recalcitrava per almeno un paio di settimane – le due femmine anche di più – per poi assestarsi su due pappe, pranzo e cena, solamente verso i cinque mesi e mezzo, inizio dei sei.
Ci credete che con Agostino invece non sto facendo la benché minima fatica? Svezzandolo solo a sei mesi compiuti e a suon di pappe rigorosamente preparate in casa il bambino mi ha mangiato con appetito sin dal secondo giorno – ma direi pure dal primo, se non fosse per la novità – e non ha avuto se non nei primissimi giorni problemi di assestamento col pancino – leggesi stitichezza, risolta appunto in tre giorni e davvero non di più.
Per la verità il trucco c’è ed è semplicissimo. Fin dal quarto mese l’ho abituato a sedersi a tavola con noi sul seggiolone e dal quinto, ogni sera, gli offrivo un assaggio, ma giusto un cucchiaino, del nostro pasto: un goccio di puré, una puntina di gorgonzola, un bocconcino di carnina triturata o, udite udite, masticata dalla mamma, evitando ovviamente cibi col glutine, sugo o comunque cose non a portata di svezzamento. Gli mettevo dunque voglia di mangiare senza obbligarlo al pasto.
Una domenica, avrebbe compiuto sei mesi l’indomani, facevo polenta e coniglio (vi devo dare la ricetta perché mi era venuto eccezionale, con la birra). Mi sono tenuta da parte una lombatina e l’ho lessata con una carotina, una patatina e una zucchina e già che c’ero un piccolo gambo di sedano.
Ne ho ricavato poi il brodino e tre omogeneizzati con un piccolo omogeneizzatore casalingo che mi ha regalato mio marito un mese fa: il Baby Chef della Moulinex.
Per farla breve, Agostino ha divorato polenta e coniglio con noi e se non l’avessi tenuto a freno se ne sarebbe mangiato il doppio.

Di giorno in giorno, ora, tengo da parte un piccolo avanzo del nostro pranzo o meglio della cena e il giorno dopo ne ricavo un omogeneizzato che diluisco con del brodino fresco: lo preparo magari una volta ogni tre giorni, con verdura di stagione –biete, ma anche carote, patate, zucchine –e lo conservo in un contenitore ermetico in frigorifero.

Lo arricchisco poi con un omogeneizzato di riso bollito e un po’ di grana.

Per fare l’omogeneizzato al riso calcolo metà pugnetto di riso Originario, che cuoce in fretta e dà molto amido, lo faccio bollire e stracuocere nel pentolino del latte e poi lo omogeneizzo. Se volete fare l’omogeneizzato di polenta vi basterà prendere della polenta pronta e metterla nell’omogeneizzatore con poco brodo; potete anche cuocere del miglio decorticato, che non ha glutine, per almeno mezz’ora e poi omogeneizzarlo, ma bene, perché è un poco più coriaceo del riso.


Come merenda a volte Agostino vuole qualcosa di più della ciuccia e così gli do una banana intera passata all’omogeneizzatore.

15 commenti:

rodonea ha detto...

Sei mitica. E' esattamente questo il nuovo (antico per la verità) spririto dell'alimentazione complementare a richiesta;)....
Io, in teoria, faccio lo stesso.... in pratica non si riesce mai a mangiare tutti assieme... un giorno voglio diventare una mamma SUPER come te!!! Un bacione alla famigliona!

Di Cuore ha detto...

L'ho letto con avido interesse!
Andrea ha 3 mesi, c'è tempo, ma mi informo per evitare gli errori fatti con la sorella.
Serena l'ho allattata per 12 mesi, avrei continuato ma lei non mangiava niente che non fosse il mio latte, il mio corpo non ce la faceva più.
Spero che con Andrea vada meglio, mi piacerebbe poterlo allattare a lungo, anche perchè potrebbe essere l'ultimo bimbo!!

G.

p.s. guarda che ci leggiamo davvero nel pensiero, anch'io voglio fare la torta di compleanno per Sere con i cupcake!!!!
Li farò bianchi con i smarties e bianchi con le codine colorate.

Bosina ha detto...

Alimentazione complementare a richiesta... suona bene :-)
Sai Rodonea, ti svelerò un piccolo segreto. Io non sono sempre stata così: con un figlio solo ero molto impacciata, con due ancora un po' disorganizzata, con tre ho migliorato, con quattro ho perfezionato e adesso al quinto figlio posso dire di avercela fatta :-)
Per cui non ti devi preoccupare: l'organizzazione ideale della mamma è direttamente proporzionale al numero di figli :-). Un bacione ai piccolini e buona domenica!!!

Giuliana, argh, cosa leggo? L'hai allattata esclusivamente per 12 mesi? Il mio, di corpo, già non regge quasi più a sei -il bambino fa ciucce all'infinito pur mangiando una pappa al giorno -e mi sono consumata arrivato a pensa 46 chili... sei un mito!
Ti devo chiedere un consiglio. Devo fare le bomboniere per la prima comunione di Enrico, in giugno. So lavorare abbastanza bene al'uncinetto. Non è la prima volta che le faccio perché per il battesimo di Agostino avevo fatto dei sacchettini abbastanza semplici per la verità ma graziosi. Il tema ora sarebbero le rose (la comunione è al Corpus Domini) e il colore è il bianco. Avresti magari qualche idea non troppo difficile da suggerirmi?
Un bacione e buona domenica

Elisabetta ha detto...

Cara supermamma!!! Io ho allattato entrambe le bambine per 12 mesi e fino a 6 mesi allattamento esclusivo. Mi è dispiaciuto tanto smettere.... Ma sei brava a sopravvivere,io sono terrorizzata dai virus gastrointestinali (sarà xchè la mia grande ne ha sofferto tanto da piccola ed ogni volta mi andava in acetone...non smetteva più di vomitare). Per la ginnastica artistica mia figlia 'grande' ha 5 anni e ci va da un'anno è più che altro propedeutica prima dei 6 anni danno un pò di impostazione e fanno ginnastica, la mia si diverte tanto !
Ps Per le bomboniere prova a guardare anche questo blog (http://fuxtuttofattoamano.blogspot.com/) non sono all'uncinetto ma sono strepitose !!!
Per le favolose cup cake sono proprio curiosa di vedere che meraviglie riuscite a combinare tu e Giuliana !!! Dai che prendo ispirazione !!!

Bosina ha detto...

Cara Elisabetta, che piacere leggerti qui! Allora abbiamo le nostre bambine coetanee: devo assolutamente interessarmi per un corso propedeutico anche qui a Varese! Grazie della dritta! E' da tanto che ci penso perché Teresa è veramente atletica.
Sei stata bravissima con l'allattamento! Spero di portare bene avanti anch'io questo di Agostino, sempre che non ci siano nuovi poppanti all'orizzonte (non si sa mai... devo dire che tuti quanti gli allattamenti a aprte quello di Carolina oano stati interrotti epr una nuova gravidanza). Ti abbraccio, il blog di Fux è sensazionale, l'ho visitato giusto stamattina dopo il secondo caffé :-9. Grazie e torna a trovarmi!

Di Cuore ha detto...

.... Serena mangiucchiava, un pasto completo mai!!! Mi chiedevo in quale modo fai mangiare i bambini...
Per le bomboniere: non ho capito se vuoi realizzarle all'uncitto o cosa...
per il concorso c'è tempo tutto oggi, mandami una @ con il link del post.

g.

Nicoleta ha detto...

Interessante...li faccio sapere a mia vicina , ha una bimba in età da essere svezzata.
Se vuoi, sono dei premi per te ...da ritirare sul mio blog.
Ciao e buona giornata!
te pup!

Bosina ha detto...

In che senso, Giuliana, facico mangiare i bambini? Tutti insieme a tavola, con noi, ovviamente...
Non capisco. Mi tengo vicino Carolina (2 anni) perché ogni tanto ha bisogno di essere aiutata e mio marito fa lo stesso con Stefano (4 anni) ma mangiano perlopiù autonomamente. Poi è logico che non sono adulti, quindi si spazientiscono, magari rifiutano alcuni cibi, mangiano poco oppure vogliono troppo di altre cose... Tutto nei ranghi :-)

Nicoleta, ta multumim. Arrivo!

LA CUOCA ITAGNOLA ha detto...

Cara Bosina, sono stata finalmente "liberata" e ora il mio blog è incensurato! Ho anche acquistato un dominio, sebbe sia sempre con google; ma avevo tentato di capire il meccanismo di word press e non ci riuscivo, pieno di termini in inglese. Insomma, dopo una raccomandata con ricevuta di ritorno eun fa a Google mi hanno tolto le "catene".
Ah, mi trovi d'accordo totalmente sul fatto di allattare i bambini almneo fino a un anno! Brava.Un grande bacio.

Bosina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bosina ha detto...

Ma questo è una notizia da festeggiare! Sono felice! Grazie Marina, allora arrivo subito a vedere come va! Con Wordpress siamo in due a non capirci granchè. Pensa che io ogni volta con Liblog devo mandare gli altricoli via mail a Livia perché non riesco ad inserirli dalla mia schermata...
Un bacione enorme!

estrellazul ha detto...

ciao, ti conosco ora dal blog di paoletta, ritorneró a leggermi il tuo blog, e cmq é vero che é importante continuare l'allattamento al seno almeno fino al primo anno. ciaooo

yoxorote ha detto...

Beneficial info and excellent design you got here! I want to thank you for sharing your ideas and putting the time into the stuff you publish! Great work!

cheap nolvadex

Xianjun Ranqin ha detto...

qihang0904,michael kors uk
nike blazers uk
air jordan 8
cheap toms
michael kors outlet online
instyler curling iron
abercrombie kids
michael kors handbags
ugg boots cheap
michael kors handbag
air force 1 trainers
nike running shoes for men
pandora rings
michael kors uk
adidas uk
toms shoes
louis vuitton outlet
michael kors
nike sb dunks
coach outlet store online
polo ralph lauren
hollister jeans
louis vuitton outlet
oakley sunglasses wholesale
louis vuitton outlet
timberland outlet
christian louboutin outlet
ralph lauren outlet
nike roshe runs uk
louis vuitton outlet
adidas outlet
adidas originals
louis vuitton
michael kors outlet
hollister uk
new jordans
coach factory outlet online
fitflop shoes
michael kors outlet online
q

Xiaozhengm 520 ha detto...

2016-1-28 xiaozhengm
louis vuitton pas cher
longchamp handbags
hollister outlet
michael kors outlet
abercrombie
coach outlet
canada goose jackets
christian louboutin uk
jordan pas cher
christian louboutin outlet
burberry outlet online
pandora charms
jordan 13
coach outlet
louis vuitton outlet
ed hardy uk
cheap jordans
michael kors
kate spade outlet
toms
gucci outlet
michael kors outlet
ugg boots
louboutin pas cher
toms outlet
mont blanc pens
moncler outlet
louis vuitton outlet
oakley sunglasses
coach outlet
nike outlet
ugg sale
michael kors outlet
coach outlet
nike roshe runs
coach outlet
adidas gazelle
michael kors
oakley sunglasses
michael kors handbags

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina