mercoledì 7 gennaio 2009

Nevica!


Nevica ancora, e le scuole sono chiuse. C'è almeno mezzo metro di neve che mi guarda dai marciapiedi davanti a casa, e forse solo un vicino si è azzardato a spalare. Dall'altro balcone vedo San Fermo, Induno, la Valganna e i suoi monti candidi come in una favola di fate, ed è il paesaggio che sto mostrando anche a voi...

Non riesco a capire perché Varese si fermi irrimediabilmente, sotto la neve: non siamo certo ai tropici, ci si dovrebbe aspettare qualcosa di più di qualche fiocco di neve ogni tanto, ma ogni volta è sempre la stessa storia. I pullman da Malnate non partono e mia madre non può nemmeno venire a trovarci e a permettermi di uscire un attimo a fare la spesa. Mio marito è in ospedale, dovrà operare oggi pomeriggio, poi andare a Busto e Gallarate per le visite e quindi probabilmente non tornerà a casa che domattina, dopo aver smontato la notte. Insomma, io e i poppanti siamo soli soletti tutto il giorno. Come fare a tenerli buoni? C'è da dire che non sono dei tipi che si piazzano ore a vedere cartoni in tv; piuttosto girano sempre con un pastello in mano, o forbici e colla e scotch: sono dei creativi, loro, preferiscono dipingere, ritagliare, piegare, colorare... e purtroppo non ne escono indenni i muri di casa. Al massimo, per tenerli un poco buoni dopo cena, stasera rivedremo tutti insieme Trilli in DVD, così magari unirò l'utile al dilettevole mentre stiro col mio Jura nuovo di pacca che vola, ve lo assicuro! A proposito, ma voi piace stirare?



Ci siamo fatti un po' di riso al sugo e due polpette di tonno, anzi crocchette, visto che metà erano patate lesse. Sono buone le cose di recupero, e d'altra parte quando si ha poco in casa bisogna aguzzare l'ingegno! Tre etti di patate lesse schiacciate coi rebbi della forchetta per fare prima, tre scatolette da 80 g di tonno sott'olio ben scolato, un uovo, grana grattugiato, un poco di zenzero in polvere per insaporire, poco sale; poi pangrattato per impanare e un filo di olio: pochissime cose insomma, una passata in forno e in una ventina di minuti ho risolto il pranzo con quel poco che mi ritrovavo in dispensa.

E con questo inauguro una rubrica a cui tenevo da tempo: i piatti semplici ed economici. In casa mia si cucina spesso in economia, con cibi di stagione, cercando di venire incontro ai gusti dei bambini ma anche orientandoli a gusti nuovi, quando è possibile attingendo alla tradizione. I piatti elaborati li teniamo per le feste. E a casa vostra come funziona?

11 commenti:

aldarita ha detto...

Mi piace questo modo di far da mangiare, soprattutto ai bimbi. Non è necessario abituarli a fettine di vitello o simili, c'è più gusto ad assemblare ciò che si ha e così imparano anche a non sprecare... Bello il tuo paesaggio

Gata ha detto...

Grazie Bosina. Perdona la mia assenza ma negli ultimi 6 mesi la mia vita è molto cambiata. Ti abbraccio e ti auguro un sereno 2009 a te e alla tua famiglia. Un bacione. Vivi

Bosina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bosina ha detto...

@Aldarita: ti ringrazio tanto e soprattutto sono contenta che ci sia chi la pensa come me sull'educazione alimentare dei più piccoli. E' un metodo impegnativo ma alla fine, e me ne rendo conto di persona, educa veramente i bambini non solo al gusto ma anche al rispetto per il cibo.

@Gata: non ti preoccupare, ti capisco perfettamente.Io sabato do l'indirizzo del tuo blog in radio perché un ascoltatore è interessato alle tematiche celiachia e intolleranza al lattosio, sempre se me lo permetti.Per il resto ti abbraccio forte, ti auguro tutto il bene possibile e un anno nuovo pieno di salute, lavoro, libri (anzi, ti devo passare qualche link di blog e siti carinissimi di recensioni e editor) e amore!!!

Nicoleta ha detto...

Se ne hai voglia passa da me, c'è un premio da ritirare.
Ciao e buona giornata!

Bosina ha detto...

Molto volentieri Nicoleta! Multumesc!
A più tardi e buona giornata anche a te.

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ammappa che bel ferro da stiro! Pensa che Marco mi prende ancora in giro perchè quando lavoravo e lavoravo "full time e di più" avevo chi mi seguiva il lato casa e devo dire che non sapevo proprio impugnare il ferro. Da quando mi sono messa felicemente a casa a tempo pieno il ferro è diventato un mio caro amico (con grande sorpresa di Marco) il mio vecchio bosch però mi sta per abbandonare ... dovrò rimediare! E per lo stesso discorso da quando sto a casa l'occhio ai costi ed alla spesa ha la priorità su tutto e come te anche noi abbiamo scoperto la cucina semplice dell "piccole cose" però quanto calore c'è in quei cibi semplici!!!
Un abbraccio!
Laura

PS La foto che hai messo nel profilo è bellissima

Maurina ha detto...

Ciao Lauretta. Un veloce ma affettuoso saluto. A presto

Bosina ha detto...

Ma ciao Maurina! Buon anno nuovo! Com'è andato il trasloco?

Cara Laura, ti capisco! Io ho imparato a stirare le camicie ehm, per telefono :-) nel senso che ero sposina e non sapevo fare un cappero in casa :-( e mia cugina mi ha insegnato via cavo la giusta sequenza collo-spalle-polsini-maniche-lato A-centro-lato B) Ehehehe
A proposito di Bosch, è un'ottima marca (io ho asciugatrice e lavatrice coordinate e pure impilate e sono fantastiche) però anch'io non è che mi sia trovata troppo bene col ferro. I due ultimi erano appunto di questa marca, ma non riesco a capire come mai stiravano bene all'inizio, dopo un mesetto circa cominciavano a perdere acqua e dopo u n paio di mesi andavno pegigo che mai. Forse si staravano, boh. Fatto sta che questo qui l'ho pagato i suoi soldi ma faccio tre volte in meno della fatica. Sembra pesante ma non lo è affatto. Te lo consiglio davvero!

Wenhao Guo ha detto...

ugg outlet
ugg boots
louis vuitton handbags
tiffany outlet
ray ban sunglasses
moncler outlet
michael kors handbags
the north face outlet
thomas sabo uk
jordan shoes
true religion jeans
jordan shoes
michael kors outlet
michael kors factory outlet
soccer jerseys
cheap nba jerseys
louis vuitton bags
the north face
timberland boots
adidas wings
cheap jordans
ugg australia
tory burch outlet
air jordan shoes
the north face outlet store
mulberry outlet
ralph lauren uk
pandora jewelry
coach outlet online
lululemon outlet
1026maoqiuyun

Xiaozhengm 520 ha detto...

2016-1-28 xiaozhengm
true religion
ray ban sunglasses
coach factory outlet
nike roshe run women
ralph lauren outlet
ugg boots
louis vuitton
adidas outlet store
coach canada outlet
coach factory outlet
oakley sunglasses
christian louboutin outlet
north face outlet
running shoes
coach outlet
fitflops
ghd straighteners
nike uk
oakley sunglasses
nike air max
michael kors handbags
juicy couture
air jordan 13
prada outlet
snapbacks wholesale
michael kors bags
coach outlet
polo outlet
louis vuitton
toms shoes
michael kors outlet
michael kors
coach outlet
coach outlet
adidas shoes
coach factory outlet
jordan retro 3
michael kors outlet
michael kors outlet
coach factory outlet

Dal 1° gennaio 2010 mi avete letto in...

Lilypie

Lilypie Second Birthday tickers Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie Kids Birthday tickers
Lilypie dal 6° al 18° Ticker Lilypie dal 6° al 18° Ticker
Daisypath Anniversary tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers
PitaPata Cat tickers

Segnalato da...

Add to Technorati Favorites BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog! questo blog fa parte della rete del Mommyblogging italiano Ricette di cucina